Con l’aiuto della Russia l’esercito siriano sta SPAZZANDO via l’ISIS (ed i media tacciono)

IMG_1642I media italiani parlano di non meglio precisati raid francesi contro l’ISIS: raid tutti da verificare in termini di danno al califfato, e che potrebbero essere una farsa come quelli effettuati da Obama alcuni mesi fa, quando l’ISIS assediava gli Yazidi.

Nel frattempo però l’esercito siriano, rinforzatosi con le nuove armi inviate dalla russia, e con il supporto dei cacciabombardieri e dei reparti speciali inviati in Siria da Putin, sta letteralmente spazzando via ISIS e riconquistando il terreno perduto! Mentre i media occidentali tacciono, perché questo porterebbe consensi a Putin e Assad!

LaStella

L’Esercito Siriano sta per cogliere un successo decisivo intorno ad Aleppo, con la rottura dell’assedio della base di Kuweires; la Fars News Agency ha diffuso la notizia che ormai l’avanzata verso la posizione che per mesi ha resistito all’accerchiamento dell’ISIS é appena a un villaggio di distanza dall’angolo sudoccidentale del perimetro fortificato.

Durante tutto questo periodo rischiosi voli di elicottero hanno rifornito di viveri, munizioni e medicinali gli indomiti difensori della base, evacuando di tanto in tanto qualche ferito grave; una grande mano nello ‘sfoltire’ le posizioni terroriste sulla strada per Kuweires l’hanno data recentemente i dati satellitari russi che hanno guidato precisamente sulle maggiori concentrazioni di takfiri i cacciabombardieri di Assad.

“L’assedio militare dell’aeroporto Kuweirs non continuerà. Il sollevamento dell’assedio è inevitabile”, ha dichiarato una fonte militare ad Aleppo al quotidiano Al-Akhbar. “Non sarà domani, ma è imminente; siamo all’inizio di una nuova fase, inevitabilmente. La mappa di Aleppo vedrà cambiamenti significativi.” Ciò ha coinciso con l’inizio delle operazioni dell’esercito siriano per togliere l’assedio all’aeroporto.
DA palaestinafelix.blogspot.it

Per tutta la giornata di ieri un quasi continuo carosello di cacciabombardieri ha imperversato sopra la pianura intorno a Kuweires scaricando dozzine di missili aria-terra, bombe a guida laser e grappoli di razzi contro le postazioni dei terroristi dell’ISIS. La foto che vedete, presa ieri proprio nella zona in questione testimonia eloquentemente della massiccia potenza di fuoco scatenata contro i tagliagole.Di questo passo il rilevamento della postazione assediata di Kuweires é solo questione di giorni.

E come se non bastasse le forze governative siriane (Esercito regolare, NDF, Liwa Al-Quds, Brigate Baath) hanno preso l’iniziativa in diverse zone circostanti ad Aleppo, ingaggiando i terroristi ad Al-Ameriyeh, Khan Touman, Kfarnaha, Al-Rashidin e Bustan al-Basha.

Anche a Nord della città, lungo le direttrici per il confine turco, si sono registrati intensi combattimenti a Kafr Hamra, Byanoun e Hreitan.

DA palaestinafelix.blogspot.it

Advertisements

Informazioni su vaturu

I am a sardinian patriot
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...