Annuncio shock da Shanghai: ad Aprile 2016 il Gold Standard basato sullo Yuan

gold-west-east

La Svizzera svolge un ruolo chiave nel mercato dell’oro perché è la sede di molte grandi raffinerie d’oro, così questo rapporto conferma quello che abbiamo detto sullo spostamento di oro dall’ovest verso le mani forti d’Oriente. La relazione svizzera ha mostrato che un incredibile 80 per cento di oro è stato spedito in Asia.
Bloomberg afferma che “non ci sono prove” che la Cina stia cercando di adottare un gold standard tradizionale. 05/05/2015
La Cina sta avvertendo le banche straniere che devono Partecipare nella fissazione dei prezzi dell’oro basata sullo Yuan. Il primo in assoluto punto di riferimento cinese sarà lanciato nel mese di aprile di quest’anno.
Se la Cina volesse realmente tornare a sostenere il suo yuan con l’oro, ciò richiederebbe un prezzo dell’oro di $64,000 per oncia, 50 volte il prezzo dei lingotti d’oro oggi, secondo un recente articolo di Bloomberg Intelligence.
Bill Holter: State assistendo ad una rivoluzione nella struttura del credito
Russia e Cina controbilanciano l’egemonia della Federal Reserve dei Rothschild Stati Uniti!

La Cina ha tranquillamente accumulato una notevole quantità di lingotti d’oro in questi ultimi anni. Sono ora il maggiore produttore e maggior consumatore di oro del mondo. Si ritiene che mantengano tutta la loro produzione nazionale e in più importino significative quantità (di oro) da altri paesi. Inoltre, essi hanno comprato miniere d’oro in tutto il mondo a prezzi scontati e hanno portato a casa l’oro che avevano accumulato a Londra, New York e in Svizzera.

Dopo aver accumulato tutto questo oro, insieme al loro stretto alleato della Russia, molti credono alla fine libereranno il metallo dalla manipolazione dei prezzi compiuta dalle banche/Governi negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Una volta he la scoperta prezzo si muove da ovest a est, permetteranno il prezzo di innalzarsi a livelli di libero mercato e il valore di tutto l’oro che hanno accumulato salirà come un razzo.
La rimozione del contenimento sui prezzi dell’oro sarà accompagnata dal commercio all’ingrosso di buoni del tesoro statunitensi e testerà la fede del mondo nel sistema monetario del Dollaro fiat basato sul debito.
Questo darà alla Cina, alla Russia e ad altri un influenza maggiore sui mercati finanziari mondiali e una migliore stabilità nella propria valuta. Potrebbe dargli un notevole vantaggio strategico rispetto agli Stati Uniti, una nazione che molti credono non abbia più alcun oro. Infatti, evitando verifiche complete e non consentendone, molti credono che l’oro non sia più a Fort Knox.

Ora passiamo alla parte davvero interessante di questa storia. Non solo la Cina ha accumulato enormi quantità d’oro (registrate e non) ma hanno anche lanciato la propria piattaforma di trading internazionale di oro sul SME. E’ diventato il più grande scambio di oro fisico al mondo, con una stima di 52 volte più Prelievi d’oro fisico rispetto agli scambi di carta del COMEX.

nixon-gold
Nixon annuncia la fin del gold standard degli Stati Uniti. I Rothschild potrebbero aver ottenuto l’oro della Libia e dell’Ucraina ma la Cina sta comprando gli Stati Uniti attraverso la soppressione della carta dei Rothschild con l’oro e l’argento fisico.

Avanti veloce alla prima settimana del 2016 e la Cina sta avvertendo le banche straniere che devono Partecipare alla fissazione del prezzo dell’oro in Yuan o perdono i loro diritti di importazione dell’oro cinese. Questa iniziativa storica della Cina sarà lanciata nel mese di aprile di quest’anno e potrebbe essere una svolta per la fissazione dei prezzi dell’oro d’ora in avanti.

Reuters oggi ha riportato che:

Cina ha avvertito le banche estere che potrebbero frenare le loro operazioni nel più grande mercato dell’oro al mondo se si rifiutano di partecipare al lancio previsto di un prezzo di riferimento dell’oro in Yuan, riferiscono le fonti.

Il primo produttore del mondo e consumatore di oro ha spinto per essere il fissatore del prezzo per lingotti come parte di una mossa per aumentare il suo più ampio impatto sui mercati globali.

Forse con un po di ’sensazionalismo, Jim Willie ha recentemente commentato:

Il mercato dell’oro non può essere aggiustato con l’oro di carta a lungo termine, e non certo in perpetuità. Quando lo shock Shanghai arriverà, tutte le strutture dell’oro di carta cadranno strutture, tutti i derivati ​​FOREX crolleranno, tutte le sale di controllo andranno in modalità panico.

Lo shock di Shanghai probabilmente non si materializzerà tutto in una volta e non provocherà un crollo immediato del dollaro, del COMEX o del nostro sistema monetario fiat. Tuttavia, è un altro chiodo nella bara proverbiale e aumenta significativamente le probabilità di prezzi più onesti nei metalli preziosi mentre essi si muovono muove da ovest ad est.

La linea rossa nel grafico seguente mostra le riserve d’oro asiatiche come percentuale del totale delle riserve auree. La percentuale è stata in costante aumento da decenni, ma il ritmo della raccolta è cresciuto in modo significativo dalla crisi finanziaria 2008/09.
west-to-east-gold-reserves-1

Se credete che il prezzo dell’oro è stato soppresso al fine di mantenere la fede nel denaro fiat e permettere ai Governi di continuare le spese a deficit per aver assicurato il loro potere, è logico concludere che i prezzi dell’oro potrebbe salire bruscamente appena la disconnessione tra la carta e il prezzi dell’oro fisico si intensificherà .

E avrebbe molto senso per la Cina, la Russia e altri paesi BRICS spingere per una tale transizione, in quanto diminuirebbe il dominio degli Stati Uniti nel commercio globale e nella finanza, livellerebbe il campo di gioco.

In ogni caso, sarà uno sviluppo interessante da guardare durante 2016 Credo che potrebbe fare da catalizzatore insieme ad altri fattori che potrebbero portare ad innalzarsi i prezzi di oro e argento.

Oro Stock Bull
Fonte: politicalveilcraft

782_0_lunar_2012_drache_gold_vs

 

Annunci

Informazioni su vaturu

I am a sardinian patriot
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...