LA LOTTA INTERNA ALLA CABALA GCC

La Lotta interna alla Cabala

disclosurenews.it

gli stati del golfo del cooperation gulf council GCC

Stati del Golfo GCC – Gulf Cooperation Council

Sembra che il totale panico della Cabala stia raggiungendo i picchi più alti. Come c’è stato detto per molto tempo le tessere del domino stanno cadendo una dopo l’altra e sembra che questa settimana c’è stata un’accelerazione. La lotta interna sta divorando i wahabiti che evidentemente hanno scelto i ricchi del Qatar come capro espiatorio.

Questo serve anche per distogliere l’attenzione da ciò che sta accadendo a Raqqa dove i gruppi sostenuti dagli americani hanno fatto un accordo con Daesh per permettergli di fuggire dalla loro capitale Raqqa in cambio di una minore resistenza. Ma questo accordo non soddisfa gli interessi della Russia in Siria  dell’Iran che aspettano i terroristi all’uscita.

Il castello sta implodendo, e hanno scelto il Quatar ora …

‘Il terrorismo, interferisce negli affari’: i paesi arabi tagliano i rapporti diplomatici con il Qatar

Da RT Notizie .

Bahrain, Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti e Yemen hanno interrotto  le relazioni diplomatiche con il Qatar, accusando il paese di sostenere i gruppi terroristi. Il Qatar ha definito la mossa una “campagna di incitamento”, che è “sulla base di bugie”.
(notasadef,  è tutto dire detto da loro, il Qatar è in realtà colonia inglese e si è dissociata dai progetti di attacco all’Iran)

Il Bahrain ha annunciato all’inizio settima Lunedi che è rottura delle relazioni diplomatiche con il vicino Qatar e taglia i collegamenti aerei e marittimi con Doha, accusandolo di ingerenza nei suoi affari interni. l’agenzia di stampa statale del Bahrain ha detto in una breve dichiarazione che i cittadini del Qatar hanno 14 giorni di tempo per lasciare il paese

Doha  è accusata di sostenere il terrorismo e di ingerenza negli affari interni di Manama.

Citando  “tutela della sicurezza nazionale”,  Riyadh ha poi annunciato she sta anche per recidere i legami con Doha e chiude tutti i contatti di terra, mare e aria, afferma l’agenzia di stato saudita  in un comunicato, citato da Reuters.

La stampa saudita dell’agenzia statale  SPA afferma che il Qatar  “abbraccia molteplici terroristi e gruppi settari volti ad assicurare stabilità preoccupante nella regione, tra cui i Fratelli Musulmani, ISIS e Al-Qaeda, e promuove il messaggio e gli schemi di questi gruppi attraverso i loro media costantemente.” 

Doha Qatar

Doha, Qatar

La coalizione guidata dall’Arabia ha annunciato che la partecipazione del Qatar nella sua operazione militare congiunta in Yemen è stata annullata. L’affermazione della coalizione ha accusato Doha di sostenere i gruppi terroristici di Al-Qaeda e dello stato islamico.

L’Egitto è stato il successivo ad unirsi alla guerra diplomatica, con Il Cairo annunciando che sta tagliando i rapporti con Doha, secondo Sputnik agenzia di stampa.

800-famiglie-in-causa-contro-arabia-saudita-per-11-settembre-la-cosca-saudita800 Famiglie file di querela Contro l’Arabia Saudita Nel corso 9/11

L’Egitto ha chiuso tutti i suoi porti e lo spazio aereo alle navi e aerei del Qatar, afferma il ministero degli Esteri del paese  in un comunicato.

“Il governo della Repubblica araba d’Egitto ha deciso di rompere le relazioni diplomatiche con il Qatar a causa della continua ostilità delle autorità del Qatar verso l’Egitto,”  si legge nella  la dichiarazione del Cairo, che accusa Doha di sostenere organizzazioni terroristiche, tra cui i Fratelli Musulmani.

Emiro del Qatar Al Thani e TrumpEmiro del Qatar Al Thani e Trump

Gli Emirati Arabi Uniti (EAU) ha seguito dell’esempio, citando  “il sostegno, e il finanziamento e l’abbraccio del terrorismo, di estremisti e organizzazioni settarie”  lo usa come la ragione per tagliare i legami con il Qatar.

L’agenzia di stampa statale degli Emirati Arabi Uniti, ha detto in una dichiarazione che il Qatar sta  “minando la stabilità regionale”,  riferisce Reuters.

L’Emirato ha parimenti dato ai diplomatici del Qatar solo 48 ore per lasciare il territorio.

Lo Yemen ( inteso nel governo paria sostenuto da sauditi) ha seguito l’esempio, accusando il Qatar di lavorare a fianco dei propri nemici in una guerra civile in corso nel paese, Al Arabiya e Reuters, citano l’agenzia di stato Saba.

Il governo ha detto che tagliare i legami con il Qatar in parte è dovuto al suo sostegno di gruppi estremisti nel paese dilaniato dalla guerra, che erano  “in contraddizione con gli obiettivi annunciati dai paesi che sostengono il governo legittimo”,  riporta AP.

“Pratica la trattativa  con le milizie (Houthi) del colpo di stato e il sostegno di gruppi estremisti del Qatar è diventato chiaro”,  ha detto il governo in un comunicato citato da Reuters.

Essa ha aggiunto che supporta la decisione da parte della coalizione a guida saudita nello Yemen per rimuovere il Qatar dai suoi ranghi.

Gli spettatori allarmati della rete televisiva del Qatar Al Jazeera si sono chiesti perché non copriva la crisi diplomatica, invece tweet  come ad esempio un video di cosplay hijab in Malesia.

Al Jazeera, infine, ha dato la notizia a circa 03:35 GMT, citando una  “disputa sul Qatar News Agency mod”  come motivo per la crisi.

Non ci fu risposta immediata alle accuse di Doha, afferma Al Jazeera .

La pirateria e lo scandalo di fake news “falsa notizia” scoppiati il 23 maggio, quando i conti di siti web e di social media del Qatar News Agency erano apparentemente hackerati, diffondendo quello che Doha chiama false dichiarazioni citando Qatar emir Sheikh Tamim bin Hamad al-Thani. Quelli inclusi gli presumibilmente sbattendo le recenti tensioni con l’Iran, Hamas e Hezbollah chiama  “movimenti di resistenza,” così come dubitare che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump rimarrà al potere per molto tempo.

L’account Twitter compromesso dell’agenzia che ha citato il ministro degli esteri del Qatar che dice sul regno ci fu una rottura dei rapporti con alcuni dei suoi vicini.

Mentre Doha nega con veemenza la validità di tali affermazioni, le emittenti della UAE- Al Arabiya e Sky News Arabia diffondono le storie, dando loro ampia copertura irritando i funzionari del Qatar.

Ma lo scandalo di hacking in rapida escalation, con l’Egitto, l’Arabia Saudita e Bahrain che vieta a tutte le agenzie di stampa finanziate del Qatar, tra cui Al Jazeera, e l’agenzia MENA si afferma che “hanno contenuti che sostiene il terrorismo e l’estremismo, così [come] menzogne nella pubblicazione.”

Nell’ultimo sviluppo di guerra cibernetica prima della crisi diplomatica a tutto campo, account Twitter del ministro degli Esteri del Bahrain sarebbe stato sequestrato il Sabato da parte di hacker, che tweetano clip ostili e insultanti sull’Iran. Ci sono voluti più di sei ore per il Bahrain per riprendere il controllo della situazione, a giudicare dai rapporti sulla pagina di Twitter del Ministero degli Esteri.

L’Arabia Saudita, l’Egitto e gli Emirati Arabi Uniti superiore dei 22 stati della Lega degli stati arabi  in termini di prodotto interno lordo (PIL), di cui attualmente il Qatar è 4 °.

Il Qatar ospita anche il Comando Centrale militare degli Stati Uniti e circa 10.000 soldati Usa, con le forze americane che utilizzano la sua base aerea di Al-Udeid. AP ha detto che v’è stata alcuna risposta immediata da parte del Pentagono sulla situazione.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha incontrato l’emiro del Qatar, durante la sua recente visita a Riad, la capitale dell’Arabia Saudita, e descrive la delegazione reale come  “amici”  e a rimarcato che  “il nostro rapporto è estremamente buono.”

 

Annunci

Informazioni su vaturu

I am a sardinian patriot
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...