Fuoco di Supporto di Israele per i Suoi Mercenari di Al-Qaeda E’ Iniziato Tre Anni fa

Fuoco di Supporto di Israele per i Suoi Mercenari di Al-Qaeda E’ Iniziato Tre Anni fa

Di Moon of Alabama.

12:13 PM – 24 Giugno 2017

12:16 – 24 Giugno 2017

2:24 PM – 24 Giugno 2017

Al-Qaeda ha attaccato una postazione dell’esercito araba siriana a Madinat al-Baath (mappa) accanto al Israele ha occupato alture del Golan occupate da israele.

 

Al Qaeda ha chiesto supporto al fuoco israeliano lanciando alcuni colpi di mortaio verso lo spazio vuoto nella zona occupata da Israele.

La Forza di Difesa di Israele ha accettato la richiesta e ha distrutto due carri armati dell’Esercito Arabo Siriano. Due soldati Siriani sono stati uccisi. L’SAA ha mantenuto la calma e l’attacco di al-Qaeda alla sua posizione non è riuscito.

Questo è stato molto facile da prevedere. Israele ha sostenuto al-Qaeda nella zona sino al 2014. Lo schema di al-Qaeda di fuoco-di-richiesta-con-mortaio è in vigore per almeno tre anni.

Nel mese di Ottobre 2014, la Forza di Disimpegno degli osservatori delle Nazioni Unite Forza (UNDOF), che allora vigilava ancora sulla zona, ha riferito al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Il 23 Giugno [2014], Israele mira nove posizioni dell’Esercito Siriano con il fuoco di carri armati e attacchi aerei dopo colpi di mortaio da parte Siriana che il giorno precedente hanno ucciso un civile israeliano.

La valutazione di Israele è che la maggior parte di questi incidenti sono dovuti a fuoco errante derivante da combattimenti in Siria.

Israele ha detto che i gruppi armati di opposizione erano probabilmente responsabili, ma che le sue forze hanno sparato su posizioni militari siriane a sottolineare che la Siria è responsabile per la sicurezza su un lato della linea di cessate il fuoco.

Gli osservatori delle Nazioni Unite hanno menzionato le “bandiere nere” che i “ribelli” utilizzano. I “ribelli” in quella zona sono forze di al-Qaeda.

Questa “richiesta di supporto con fuoco di mortaio” è uno schema che è stato ripetuto più e più volte.

L’argomento di Israele è un insulto alla logica: “L’esercito Siriano è responsabile di mantenere al-Qaeda fuori dalla zona quindi rispondiamo al fuoco ‘errante’ di al-Qaeda distruggendo l’Esercito Siriano.

 

Ma i media “occidentali” e israeliani non hanno fatto e non fanno menzione dello schema evidente. Questo anche se questo atto viene ripetuto più e più volte.

Mentono e semplicemente riportano le sciocchezze di “fuoco errante” anche quando è chiaro che questa è un coordinato sostegno militare ad al-Qaeda.

Per anni hanno nascosto il sostegno israeliano ad al-Qaeda e il suo profondo coinvolgimento nella guerra Siriana. A testimonianza Haaretz che solo oggi(!) titola: Analisi – Israele striscia lantamente nella guerra civile Siriana . Quello “striscia lantamente“, che Haaretz descrive e analizza come un nuovo fenomeno, è iniziato almeno tre anni fa e non era né lento né strisciante.

E’ il supporto completo a tutti gli effetti al terrorismo ed è stato tale fin dal suo inizio.

Il Wall Street Journal, anche lui con tre anni di ritardo, ha riferito la scorsa settimana che Israele aveva istituito una speciale unità IDF di consigliare, addestramento, supporto e controllo di al-Qaeda nella zona del Golan: Israele dà effetivamente aiuti segreti ai ribelli Siriani

Israele paga anche gli stipendi di al-Qaeda:

Una persona, pratica di assistenza di Israele, ha confermato che si muove molto denaro attraverso il confine, ma ha detto che è per scopi umanitari. Tuttavia, i ribelli intervistati hanno dichiarato di utilizzare il denaro per pagare gli stipendi ai combattenti e per comprare armi e munizioni, cosa che l’Esercito Israeliano non ha voluto commentare.

Israele vuole rubare e occupare parti ancora più grandi della Siria rispetto alle parti delle alture del Golan che detiene illegalmente.

Vale la pena di sostenere al-Qaeda con il fuoco per raggiungere questo obiettivo. I report dei main stream media hanno almeno tre anni di ritardo.

Perché proprio ora iniziano a pubblicare tutto questo?

C’è un nuovo media advisory per cui Haaretz e il WSJ sono ora autorizzati (o è necessario) a riferire sulla questione? A che scopo?

Annunci

Informazioni su vaturu

I am a sardinian patriot
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...