L’approssimarsi di Nibiru

Proponiamo questo bel articolo di Sebirblu , vecchio ma molto interessante

L’approssimarsi di Nibiru

Monique Mathieu, Settembre 2012

Sebirblu, 18 Ottobre 2012
Cari Amici, sono di grande attualità nel campo astronomico le ultime scoperte che si riferiscono al famoso pianeta X, quindi, ho tradotto e pubblico per voi due messaggi ricevuti da Monique Mathieu al riguardo; uno è recente e l’altro un po’ più datato, ma sono entrambi degni di nota.
Buona lettura.
L’Approssimarsi di Nibiru
“Vorremmo parlarvi assai rapidamente del pianeta che voi chiamate Nibiru. Sarà visibile dagli astronomi amatoriali da qui a qualche tempo, tra non molto. Sarà il segnale di grandi sconvolgimenti.
Questo mondo, che fa parte del sistema solare ma molto lontano dalla vostra Terra, contiene vita al suo interno. È sempre stata la sua missione di annunciare i grandi cambiamenti delle civiltà.
Peraltro, questa è la sua ultima volta perché il vostro sistema solare muterà del tutto,vale a dire che la posizione dei pianeti sta modificandosi.
Direte: “ma se la loro posizione cambia, sarà terribile per tutta la Terra e per tutti i mondi del sistema solare!”

Rispondiamo così: ci sono delle protezioni che saranno attivate da tutte le “Legioni Angeliche” (delle quali vi abbiamo parlato recentemente).

Esse verranno anche per creare intorno alla Terra una “bolla” difensiva affinché le influenze planetarie o i nuovi posizionamenti non distruggano totalmente le sfere e l’esistenza su queste.

Precisiamo ancora che c’è vita su tutti i globi del vostro sistema solare, sia in superficie che all’interno!

Coloro che chiamate “scienziati” hanno fatto del pressappochismo dicendo: questo mondo è formato da gas, quest’altro non è adatto alla vita… Codeste sono veramente delle congetture.

Vorremmo dirvi che avete davanti immense sorprese e che comprenderete fino a che punto, nel corso dei millenni, certe verità vi siano state nascoste.
Vi sono state occultate non solo queste realtà ma anche ciò che voi siete, vi hanno tenuto all’oscuro che da migliaia d’anni, su questa Terra, vivono parecchi tipi di “extraterrestri” che vi sono sconosciuti. Ci sono popoli e città gigantesche sotto il mare che è stato esplorato molto poco.
Esistono anche delle strutture nei laghi molto profondi. Queste vite e queste edificazioni si trovano là da migliaia d’anni. È come se ciascun popolo terrestre, appartenente a razze diverse, avesse vissuto senza conoscersi, senza scambiarsi reali interconnessioni, sulla stessa sfera.
Questo tipo di vita non c’è su altri piani, esiste solo sulla Terra. Ne riparleremo perché è ancora un po’ nuovo per voi. Ve ne abbiamo già accennato ma in un modo forse un po’ diverso.
Potremmo dirvi ancora delle verità talmente enormi che molti tra voi direbbero: “Questo non può essere vero, è fantascienza, è un romanzo, è un’illusione!”
Qual è la verità? Un giorno, vi abbiamo detto che i pensieri degli uomini sono molto diversi, grandemente prolifici, talvolta meravigliosi, altre volte un po’ meno.

Tutto ciò che un individuo pensa, per quanto aberrante sia, può essere realtà! Per quale motivo?

Perché in quello che potreste chiamare étere esistono dei “semi”  che sono donati agli uomini (dall’ultrafanìa viene chiamato mondo delle idee; ndt), concetti di un’altra realtà che sono captati dalla coscienza e dal mentale degli Esseri umani.

Il loro intelletto, per esempio quello di coloro che sono ricercatori, può creare tutto ciò che è stato attirato, tramite l’intuizione, dal piano eterico.

(Infatti, è accaduto più volte che la medesima invenzione o scoperta  sia avvenuta contemporaneamente e gli studiosi, non conoscendo questa realtà, si siano accusati a vicenda di plagio; ndt)

Ed è lo stesso con i canali. Spesso, un “canalizzatore” riceve un messaggio e dall’altra parte del mondo, praticamente nello stesso momento, anche un’altra persona intercetta questo comunicato.
È la “semina” delle coscienze e questi sono anche annunci telepatici che vengono dati a tutti coloro che possono recepirli o coglierli.
Avete una notevole quantità di cose da apprendere. Molte non hanno una reale utilità evolutiva; alcune risponderebbero semplicemente alla vostra curiosità. È per questo che noi resteremo qui per il momento”.
Nibiru
Buonasera fratelli di Luce. Attualmente, un pianeta si dirige verso il sistema solare. La sua orbita è molto decentrata e la sua rivoluzione solare sarebbe di 3600 anni.
Questo pianeta che alcuni nominano Nibiru, si approssimerà a noi in questo tempo? Questo evento è collegato con l’Ascensione della Terra in quinta dimensione durante il 2012?
Gli esseri che definiamo “Néfelim” sono originari di questo pianeta ? Grazie.
“Nel tempo che verrà molti asteroidi o comete si avvicineranno alla vostra Terra (non parliamo necessariamente di Nibiru). Un magnifico pianeta molto bello e molto grande si avvicinerà e non causerà nessun danno nella sua orbita.
Questo è molto importante da capire e da integrare, perché l’arrivo di un corpo celeste nel vostro sistema solare o vicino ad un pianeta come Giove, la Terra, Marte, la Luna o altro, può apportare enormi perturbazioni fisiche, energetiche e vibratorie.
Questo meraviglioso pianeta che si avvicina è un mondo dove molti esseri umani saranno trasferiti e che noi consideriamo come artificiale.
Cosa vuol dire “artificiale” riferito a questo pianeta, tanto vivo quanto la vostra madre Terra, avente come sola differenza il fatto di essere guidato? Un campo magnetico che protegge le altre sfere attorno ad esso e gli impedisce di nuocere in qualsiasi maniera.
Invece, avrete delle preoccupazioni con altre comete, altri asteroidi. I progetti degli umani sono ben folli e molto pretenziosi!
Gli uomini non arrivano a comprendere che sperimentare su una cometa con le loro piccole bombe, i loro piccoli missili, i loro minuscoli giocattoli, può portare a conseguenze molto gravi a livello vibratorio, elettromagnetico e fisico per la vostra Terra.
Quando l’umanità assimilerà un po’ di più la misura e la saggezza? Per voler giocare troppo all’apprendista stregone, potreste provocare delle reazioni che non sapreste padroneggiare. All’epoca attuale, è un poco quello che accade sulla Terra. Gli Americani sono molto dotati per questo!”
Tuttavia mi dicono:
“Per un certo periodo, avrete la libertà di fare tutte le sciocchezze che vi piaceranno. In seguito, siccome questo fa parte del Piano perfetto del Padre, non ne avrete più la possibilità. In quel momento gli uomini comprenderanno, nella sofferenza per alcuni.
Si spaventeranno e pregheranno Dio, ma lo faranno spinti dalla paura e non dall’Amore. Notate la differenza? Pregare nell’Amore o in balìa della paura non ha il medesimo valore. Le vibrazioni emesse da queste preghiere non sono le stesse.
Esistono davvero degli Esseri umani come voi su questo mondo, su questa terra di “trasferta” (preferiamo d’altronde nominarla così), ma quello che vi sorprenderà è il fatto che ci siano anche, ed è assai prezioso, molte piante, animali, minerali che sono stati prelevati dalla Terra per essere reimpiantati, per “salvare” le differenti specie.
È stato così fin dai tempi dei quattro grandi sconvolgimenti che la Terra ha subìto,per le quattro grandi razze. Ve lo abbiamo detto diverse volte, voi appartenete alla quinta razza e farete presto parte della sesta.
L’Arca di Noè era un’immagine e un simbolo. Se rifletteste, un’arca non potrebbe contenere una coppia per ogni specie. Ciò che deve essere ritenuto è che ci sono stati dei diluvi, delle situazioni molto difficili vissute dalle umanità e che si sono effettuati dei salvataggi.
Gli Esseri che si trovano in questo momento intorno alla Terra sono già venuti nelle loro navi-spaziali a salvare tutto quello che poteva esserlo, in funzione evidentemente, anche in quelle epoche, della frequenza vibratoria dei terrestri (non parliamo né di animali né di piante).
L’Arca di Noè ritornerà ad essere nuovamente d’attualità in un periodo relativamente prossimo. Non possiamo precisarvene il tempo. Vi lasceremo scoprire le trasformazioni mese dopo mese e le certezze che avrete nell’avvicinarsi di alcuni avvenimenti.
L’Arca vi aspetta perché la Terra avrà bisogno, come voi, di ristrutturarsi, di riposarsi. Dopo una nascita difficile, un riposo è necessario affinché tutto possa ripartire al meglio possibile.
Non si mette immediatamente un neonato a scuola o al lavoro! Bisogna che cresca e che abbia il tempo di adeguarsi alla sua nuova vita. Ed è la medesima cosa per la Terra come per voi, certo in un modo completamente diverso, ma ogni nascita richiede un tale periodo di adattamento.
Abbiamo detto ciò che pensiamo sia giusto e buono in risposta a queste domande. Non insisteremo su Nibiru e sulla data. Abbiamo sempre evitato di dare dei termini di tempo. La ragione è che non abbiamo assolutamente la stessa nozione temporale come l’avete voi.
Per noi, il passato, il presente e il futuro si trovano sulla stessa linea. Possiamo viaggiare su questa ma, a volte, abbiamo molte difficoltà a dare date precise. Proviamo a darle, spesso per farvi piacere, ma talvolta sono erronee.
Invece, quello che non è mai sbagliato è ciò che concerne gli avvenimenti, perché noi li vediamo. Apriamo una parentesi rammentandovi che siete voi gli artigiani del vostro divenire.
Gli eventi che scorgiamo possono essere modificati in funzione di quello che siete, poiché c’è solo il Padre che conosce l’esatta verità. Noi non osserviamo che delle probabilità che riguardano il destino umano.
Necessita che abbiate sempre coscienza della vostra possibilità di cambiare tutto ciò che potete mutare in voi, nella vostra vita e sul vostro mondo”.
Potreste parlarci del pianeta Nibiru che avanza verso il sole? Gli scienziati vogliono ignorarlo. Che ruolo avrà questo undicesimo pianeta e quale sarà la sua influenza sulla Terra?
“Quando il vostro sistema solare sarà totalmente riequilibrato, vi saranno dodici pianeti e vi saranno due soli. Questo accadrà quando questo mondo sarà transitato completamente nella quinta dimensione.
Vi sono dunque dei pianeti che sono in attesa da qualche parte e che avanzano sempre più affinché possiate recepirli. Ogni corpo celeste del vostro sistema solare ha un ruolo importante.
Mentre, proveniente dalle profondità dell’Universo, un secondo sole sarà condotto nel vostro sistema solare, ma non si presenterà come il vostro attuale, avrà un’altra finalità.”
Me lo mostrano. Non è abbagliante, è come una magnifica sfera di luce, lo percepisco più bianco del sole giallo che conosciamo.
È di una colorazione fra quella della luna e quella del sole. Mi fanno vedere questo globo ma non posso definire esattamente il suo colore.
“Quando questo accadrà, il vostro sistema solare sarà completo e comincerà un nuovo ciclo per il sistema stesso e per ogni vita che si troverà sulla sua orbita. In quel momento, vi sarà una relazione tra tutti i pianeti.”
Provo a riferirvi, tento di comprendere quello che mi spiegano…
“Gli individui che si troveranno sulla Terra potranno, per esempio, avere dei contatticon gli abitanti di Marte, di Venere, della Luna, di Giove, di Saturno… anche non avendo lo stesso corpo.”
Mi dimostrano che potremo andare a visitare tutti i nostri Fratelli degli altri mondi.
Mi fanno vedere come potremo incontrarli in fase di sdoppiamento, con un “veicolo” che non sarà il nostro corpo fisico. È infatti come un viaggio astrale! Perché è così?
Ciò che è molto singolare è che un viaggio astrale venga utilizzato per recarsi tra le stelle in una maniera che non è umana ma che fa parte dell’uomo.

 




In questo modo, in tutta coscienza, noi potremo rendere visita a tutti i nostri Fratelli delle altre sfere per uno scambio straordinario.

Nella quinta dimensione, ciò che intendo per viaggio astrale e che d’altronde non si chiamerà più così (perché lo definirei piuttosto un viaggio energetico nell’universo), diventerà cosa abituale.
Sarà come se oggi potessimo percepire i nostri Fratelli di Luce a condizione di avere delle vibrazioni sufficientemente elevate.
“Gli uomini di domani potranno andare a visitare tutti gli Esseri di questo sistema solare perché saranno in risonanza, le loro lunghezze d’onda si accorderanno, non ci saranno più vibrazioni inferiori dunque tutte le porte si apriranno.”
Mi dicono:
“È ciò che ha detto il vostro Grande Fratello di Amore (si riferiscono al Cristo; ndt);queste porte si apriranno e voi disporrete di altre modalità.
Avrete così il veicolo della “Merkabah” per fare i viaggi nell’Universo (nota).
Il vostro corpo potrà rimanere là (dove abitualmente siete; ndt) ma potrete anche portarlo via con voi elevando la vostra frequenza vibratoria in un modo tanto considerevole da non essere più impacciati dalla materia.”
Vedo così tante immagini! Sono affascinata da quello che vedo e ho difficoltà nell’esprimermi. Desidererei dirvi subito arrivederci e partire, poiché ciò mi sembra talmente facile e così accessibile!
Ho d’altra parte l’impressione che sarebbe sufficiente così poca cosa per poter sperimentare la vita in tutto l’Universo.
Essi mi dicono:
“Questo non è per l’immediato!”
(Risa nella sala)
Sfortunatamente lo so, ma comunque sarà presto ugualmente! Mi dicono:
“Abbiamo così tante cose da dirvi e ne restano talmente ancora da ridirvi! Anche se alcune di quelle che esprimiamo sono già state dette… voi dimenticate così in fretta!Più vi evolverete, più ve ne diremo, siatene certi!”
La  MerKaBah
 Nota di Sebirblu:
Il termine Mer-Ka-Bah è composto da tre sillabe che corrispondono a tre vocaboli provenienti dall’antico Egitto:
“Mer” si riferisce ad un tipo specifico di Luce che era nota in Egitto al tempo della XVIII dinastia, quando le religioni furono riorientate alla venerazione di un solo Dio della creazione. Era visto come due campi contro-direzionali di Luce che ruotano nello stesso spazio.
“Ka” è lo Spirito individuale della persona.
“Bah” si riferisce all’intepretazione dello Spirito di una realtà particolare. In quella umana, Ba si definisce generalmente come il corpo o la realtà fisica. In altri contesti dove lo Spirito non possiede corpo, esso è in relazione ai concetti o alla sua interpretazione nell’ambito del regno in cui essi esistono.
Cosa si intende per MerKaBah.
La Mer-Ka-Bah è un campo contro-direzionale di Luce, attivato dalla rotazione di forme geometriche specifiche che influiscono simultaneamente sul nostro Spirito e sul nostro corpo.
È un veicolo che può aiutare il corpo, la mente e lo Spirito ad accedere e a sperimentare altri piani di esistenza e potenziali di vita, anche se, invero, esso è molto più di questo.
Questo campo di energia creato dalla geometria sacra si estende intorno al veicolo fisico ad una distanza tra i 16-18 e i 20 metri.
Questi campi geometrici di energia roteano normalmente intorno al nostro corpoad una velocità prossima alla velocità della luce, ma per la maggior parte delle persone, essi girano a velocità più basse o hanno smesso di farlo per mancanza di attenzione o di utilizzo.
Quando questo settore viene riattivato e comincia a ruotare in modo appropriato è chiamato MerKaBah. Nel momento in cui questa è completamente attivata somiglia strutturalmente ad una galassia o ad una astronave.
Tale veicolo costituitosi permette di sperimentare una coscienza espansa, ci connette con stati più elevati di consapevolezza e ripristina l’accesso alla memoria e alle possibilità infinite del nostro Essere.
Il Profeta Ezechiele

In ebraico MerKaBah significa “il trono di Dio” e “il carro” (quindi qualcosa in grado di trasportare il corpo e lo Spirito nello spazio e nelle dimensioni). Viene anche menzionata nella Bibbia da Ezechiele.

Annunci

Informazioni su vaturu

I am a sardinian patriot
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...