Giù Le Mani dai Dott.ri Gatti e Montanari

Giù Le Mani dai Dott.ri Gatti e Montanari

La notizia ha iniziato a diffondersi questa mattina quando intorno alle 8:30 quando la Guardia di Finanza si è presentata nell’abitazione del Dr. Stefano Montanari e della Professoressa Antonietta Gatti [esperti di nanoparticelle e nanopatologie], nel Modenese, e subito dopo nel loro laboratorio Nanodiagnostics, poco distante.

Sequestrati computer e documentazione. «Così ci hanno portato via tutti i nostri dati su tutto ciò di cui ci stavamo occupando», è questo il primo commento a caldo del Dr. Montanari.

È poi lo stesso Dr. Montanari a raccontare i fatti a Radio Studio 54 durante l’intervista condotta da Guido Gheri:

Erano circa le 8:30 quando quattro finanzieri si sono presentati a casa mia mostrando un documento della Procura di Reggio Emilia che diceva che a mio carico c’è una indagine per truffa relativa ancora al microscopio elettronico che noi non abbiamo più a disposizione da tempo. Mia moglie non c’era, si trovava in Sardegna, dove, al Tribunale di Lanusei, aveva deposto in merito al sequestro del poligono di Quirra, vicenda per la quale abbiamo eseguito analisi e test. I finanzieri hanno ispezionato ogni centimetro dell’abitazione, hanno guardato persino in cantina e in frigorifero, poi dentro l’auto.

Hanno portato via due computer. Nel frattempo altri finanzieri si erano recati al laboratorio, dove sono stati sequestrati tutti i computer e tutta la documentazione e i dati in nostro possesso su tutte le analisi e gli studi in corso ed effettuati, comprese le copie informatiche. Così, ora, non abbiamo più nulla. Come farà mia moglie a mostrare i dati al Tribunale di Lanusei dove avrebbe dovuto tornare? Come farò a portare avanti la docenza che ho a Ginevra senza nulla più della mia documentazione? Ho persino dovuto annullare conferenze che avevo in programma perché non posseggo più nemmeno uno dei nostri dati. Naturalmente daremo mandato al nostro legale per chiedere il dissequestro di tutto il materiale. Le accuse sono assurde e le contesteremo, come peraltro già fatto in altre occasioni e sedi, provando che non abbiamo commesso alcun reato. A questo punto è lecito chiedersi: quanto il nostro lavoro dia fastidio e a chi?

Ennesimo attacco alla verità!

E’ noto che la verità fa paura ai menzonieri e solo degli infami agiscono in questo modo, perché temono morbosamente per i loro enormi sporchi interessi economici.

Tuttavia, NOI non abbandoniamo la lotta civile, l’attivismo civico, e la diffusione dell’informazione libera, perché NOI siamo tanti e molto più forti dei delinquenti che hanno deciso di avvelenare la nostra vita e quella dei nostri figli.

Gli italiani avevano iniziato a comprendere l’importanza di una scoperta fondamentale per la Medicina effettuata dai nostri due Scienziati connazionali. Polveri finissime, solide, inorganiche, non biodegradabili entrano costantemente nel nostro organismo per non uscirne più e, nella prigione in cui sono costrette, sono fonte di una lista corposa di malattie, dall’infarto cardiaco all’ictus cerebrale, da una serie di cancri ancora non scoperta del tutto a malattie insospettabili come una forma di diabete, da malattie trascurate come la stanchezza cronica e la sensibilità chimica multipla a malattie del cervello: irritabilità, insonnia, perdita di memoria, tumore astrocitario… Poi ci sono le malattie di cui si sospetta e il sospetto è sempre più circostanziato dai fatti: Parkinson e Alzheimer, ormai diventati condizioni precoci negli adulti e difficoltà di apprendimento e autismo se quella roba arriva nel cervello dei bambini.

Quelle polveri sono capaci di passare da madre a feto, provocando aborti e malformazioni fetali a volte compatibili con la vita, una vita non certo augurabile. Inoltre, da ultimo, le polveri, le nanoparticelle, sono capaci di entrare nel nucleo delle cellule scombinando il DNA con tutto quanto una situazione simile può comportare.

Tutto questo è stato scoperto da due italiani che erano sconosciuti alla stragrande maggioranza degl’italiani fino a quando la Legge 119/2017 sui vaccini obbligatori ha fatto aprire gli occhi ai dormienti sulle potenzialità degli Scienziati nostrani: Professoressa Antonietta Gatti e Dottor Stefano Montanari.

Sono stati sempre loro a scoprire il meccanismo con cui le bombe, quelle all’uranio impoverito ma certo non le sole, provocano malattie e morte anche a botto avvenuto da lungo tempo. Sono le nanoparticellele assassine che quei botti producono in quantità inimmaginabili. Così come sono stati sempre loro a scoprire le impurità nelle fiale di vaccini analizzate, e anche il legame con la leucemia.

Non passava giorno senza che loro ricevessero almeno una richiesta di aiuto da qualcuno: c’era chi era al terzo aborto in tre anni, c’era chi aveva il bambino malformato, c’era chi aveva il bambino affetto da autismo, c’era chi moriva di cancro. Poi c’era chi gli chiedeva d’intervenire per bloccare un inceneritore, per analizzare qualche vaccino prima dell’eventuale somministrazione, qualche alimento, l’aria di un determinato luogo.

Ora non possiamo più contare sul loro aiuto perché le loro scoperte scientifiche erano di grande intralcio ad affari immensi e, dunque, loro dovevano essere zittiti: accusati di truffa dai veri truffatori che da tempo hanno tradito il Popolo italiano.

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

UFFICIALE MAGGIORE IRANIANO : IL FRONTE DELLA RESISTENZA BATTERÀ GLI STATI UNITI NELLA PARTE ORIENTALE DELLA SIRIA

UFFICIALE MAGGIORE IRANIANO : IL FRONTE DELLA RESISTENZA BATTERÀ GLI STATI UNITI NELLA PARTE ORIENTALE DELLA SIRIA

southfront 

Ufficiale iraniano maggiore: il fronte della resistenza batterà gli Stati Uniti dalla parte orientale della Siria

Il 17 febbraio Ali Akbar Velayati, consigliere maggiore del leader supremo iraniano Ayatollah Seyyed Ali Khamenei, ha dichiarato durante una conferenza sull’unità islamica nella capitale irachena, Baghdad, che le forze di risentimento in Siria, Iraq e Libano spingeranno gli Stati Uniti e i suoi alleati fuori dalla Siria orientale.

Gli americani e i sionisti dovrebbero sapere che mentre sono stati sconfitti in Libano, Siria e Iraq, le loro illusioni non si materializzeranno. Il fronte della resistenza in Iraq, Siria e Libano li spingerà fuori dall’Eufrate orientale “, ha detto Velayati, secondo l’Iranian Press TV.

Velayati ha anche accusato gli Stati Uniti e alcuni paesi arabi di lavorare per dividere la Siria e ha affermato che gli Stati Uniti stanno cercando di abbattere i paesi musulmani stabilendo basi NATO al loro interno, in un chiaro riferimento alla Siria e all’Iraq.

Il consigliere di Khamenei ha detto che gli Stati Uniti vogliono “un nuovo Medio Oriente la cui realtà sarà segnata dalla disintegrazione delle società musulmane“.

Velayati ha invitato gli Stati Uniti a ritirare le proprie truppe dalla Siria il 14 febbraio e ha affermato che la loro presenza è illegale. La sua dichiarazione è arrivata solo pochi giorni dopo che gli aerei della coalizione a guida Usa hanno bombardato le forze armate iraniane e russe sulla sponda orientale del fiume Eufrate.

Queste dichiarazioni provano che l’espulsione degli Stati Uniti dalla Siria è attualmente uno dei principali obiettivi della politica estera iraniana. Tuttavia, non è chiaro in che modo l’Iran sarebbe in grado di raggiungere un compito così difficile senza provocare un’escalation con gli Stati Uniti e Israele in Siria.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

QAnon Messaggio Urgente

QAnon Messaggio Urgente

disclosurenews

 

DS5FgbJVMAAsAhS[1].jpg

Non importa quale sia la tua razza, genere o religione, non importa per chi hai votato. Non importa se odi Donald Trump, non importa se odi i poliziotti o il governo in generale, non importa se ami le notizie su RAI1 e odi tutti gli altri canali, non importa se sei giovane o vecchio, non importa se te ne freghi di politica, della pace mondiale, degli stupri o della corruzione.

Sei pregato di leggere questo messaggio e condividerlo con tutti. Il tempo è molto poco.

 

Hai bisogno di sentirti dire questo e hai bisogno di sentire questo adesso!

Molto presto si diffonderanno notizie terribili. Sembreranno impossibile da credere.

Cose orribili, disgustose, incredibili, scuoteranno il tuo mondo e potrebbero trasformare tutto ciò in cui credevi, metterlo a testa in giù.

Le persone che conosci saranno accusate di cose incredibili e mostruose. Queste potrebbe essere persone a Hollywood, politici, giornalisti, pop star, enti di beneficenza, leader religiosi, istituzioni, capi di stato, ufficiali di polizia, ecc.

Vogliamo che tu sappia che le persone buone hanno combattuto una battaglia silenziosa dietro le quinte, per salvare il mondo da terribili orrori.

E’ stata una guerra solitaria.

E’ stata silenziosa.

 

Le probabilità sono che non l’hai nemmeno notato. Ma lo farai presto.

Ecco perché ti avverto e perché devi ascoltarmi.

Siamo solo un gruppo di persone anonime da tutto il mondo.

Non vogliamo soldi o fama. Solo non siamo riusciti a rimanere inermi a vedere il mondo bruciare, a non fare nulla. Ecco perché stiamo cercando di avvertirti.

Abbiamo sostenuto il nostro Presidente Donald J Trump nei suoi sforzi per prosciugare la palude, non mi interessa se ti piace il nostro Presidente o no. Voglio solo che tu sappia che ti proteggerà a prescindere.

Sono successe cose orribili che verranno alla luce. Per favore non aver paura. Sarai al sicuro.

I cattivi attori saranno portati davanti alla giustizia. Le persone buone prospereranno e vivranno felici.

I bambini/adulti in schiavitù saranno liberati.

Se vuoi saperne di più cerca #Qanon.

Preparati a ciò che troverai: alcune verità sono difficili da digerire.

Ricorda: informa i tuoi amici e familiari. Stai calmo e informati.

Il Presidente lavora giorno e notte per proteggerti da orrori inimmaginabili.

Tutto finirà presto: stiamo vincendo alla GRANDE!

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

LE FORZE ARMATE TURCHE CATTURANO UNA VASTA AREA  NORD-OCCIDENTALE DELL’AFRIN (MAPPA, FOTO)

LE FORZE ARMATE TURCHE CATTURANO UNA VASTA AREA  NORD-OCCIDENTALE DELL’AFRIN (MAPPA, FOTO)

SOUTHFRONT

SA DEFENZA

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Il 15 febbraio, l’esercito turco e i suoi delegati dell’esercito siriano libero (FSA) hanno aperto una strada tra le loro posizioni nei distretti di Rajo e Sheikh al-Hadid a nord e nord-ovest della città di Afrin. Le forze turche hanno potuto aprire la via dopo aver catturato i villaggi di Karri, Sharbanli, Shadia, Khara Suluq a Rajo e il villaggio di Jaqla Tahtani a Sheikh al-Hadid, secondo le fonti dell’opposizione siriana.

L’esercito turco e la FSA sostenuta dai turchi hanno catturato anche il villaggio di Durakili nel distretto di Bulbul a nord di Afrin e il villaggio di Diwan al-Fawqani nel distretto di Jandaris ad ovest di Afrin.

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Secondo l’agenzia turca Anadolu, l’esercito turco “ha neutralizzato” 43 combattenti delle unità di protezione del popolo curdo (YPG) nell’area di Afrin nelle ultime 24 ore.

L’YPG ha respinto diversi attacchi dell’esercito turco e della FSA sostenuta dalla Turchia  nel distretto di Rajo, secondo l’agenzia di notizie curda Hawar (ANHA). La fonte ha detto che i combattenti della YPG avevano ucciso due combattenti dell’FSA, ferendone altri cinque e hanno distrutto due veicoli corazzati dell’esercito turco.

I combattenti della YPG hanno respinto anche un attacco dell’esercito turco nel distretto di Jandaris e distrutto quattro veicoli dell’esercito turco, secondo ANHA.

Durante gli ultimi due giorni, l’esercito turco e i suoi delegati hanno raggiunto progressi significativi nelle aree settentrionali e occidentali dell’area Afrin, mentre l’YPG non è riuscito a organizzare una difesa efficace. Gli osservatori ritengono che il fallimento del YPG potrebbe rendere più probabile un accordo politico tra loro e il governo di Damasco.

Foto dell’attacco FSA sostenuto dalla Turchia nella zona di Afrin:

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Le forze turche catturano una vasta area nel nord-occidentale Afrin (mappa, foto)

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

I MEDIA ISRAELIANI DICONO CHE “METÀ” DELLE DIFESE AEREE SIRIANE SONO STATE DISTRUTTE DAGLI ATTACCHI AEREI ISRAELIANI

I MEDIA ISRAELIANI DICONO CHE “METÀ” DELLE DIFESE AEREE SIRIANE SONO STATE DISTRUTTE DAGLI ATTACCHI AEREI ISRAELIANI

SouthFront

Sa Defenza

I media israeliani dicono che "metà" delle difese aeree siriane sono state sradicate dagli attacchi aerei israeliani

Il sito dello schianto israeliano dell’F-16I

10 febbraio I raid aerei israeliani hanno eliminato quasi la metà delle difese aeree siriane, secondo quanto riportato dal quotidiano israeliano Haaretz il 14 febbraio, citando “alti funzionari delle forze di difesa israeliane”.

” Nello scambio di fuoco di sabato la Siria ha ottenuto un raro successo, abbattendo un jet da combattimento israeliano F-16 con un missile antiaereo,  approfittando di una vulnerabilità nel modo in cui l’equipaggio ha pilotato il jet. Israele, tuttavia, ha distrutto quasi la metà delle difese aeree del presidente Bashar Assad, secondo le stime militari.

Funzionari dell’esercito delle Forze di Difesa israeliane (IDF) hanno detto ad Haaretz che  l’ampia operazione aerea nel fine settimana è considerata un successo e l’esercito è consapevole dei rischi connessi a un’operazione del genere, che a volte può anche portare a colpire gli aerei. Gli attacchi di Israele hanno tirato fuori le batterie che hanno sparato missili contro i suoi caccia che hanno colpito anche quattro obiettivi iraniani, tra cui il centro di controllo dei droni e i sistemi di comunicazione.

La Siria è stata in grado di abbattere l’aereo israeliano perché stava volando troppo in alto. Questo, almeno, è la valutazione iniziale basata su un’indagine dell’Air Force israeliana sull’incidente “, si legge nell’articolo di Haaretz.

Quindi, secondo la parte israeliana, l’incontro del 10 febbraio è stato un “successo” per Tel Aviv anche se è stato abbattuto il F-16I .

Il 14 febbraio, i media russi hanno riferito di aver citato fonti militari siriane e russe che la difesa aerea siriana aveva abbattuto 13 dei 18 missili da crociera lanciati dall’aviazione israeliana il 10 febbraio. Quindi, le diverse parti hanno versioni abbastanza diverse dello stesso incidente.

Nel frattempo, il ministro della Difesa israeliano Avigdor Liberman ha dichiarato alla conferenza annuale organizzata dalla Federazione delle autorità locali e Keren Kayemeth LeIsrael che l’Iran aveva dichiarato guerra a Israele.

L’Iran ha dichiarato guerra a noi. I più alti gradi di Teheran vogliono cancellare l’entità sionista; non nascondono il fatto che vogliono cancellare lo Stato di Israele dalla faccia della terra “, ha detto il ministro.  “L’Iran ci sta anche combattendo attraverso i suoi delegati – Hezbollah, Jihad islamica e ora Hamas, e ovviamente il regime siriano. Pertanto, è una guerra quotidiana non solo sotto l’aspetto militare, ma anche nel regno del terrorismo internazionale, e facciamo tutto al fine di preservare la sicurezza di Israele “.

Liberman ha continuato aggiungendo che Tel Aviv mantiene una assoluta libertà di azione e “tutto ciò che dobbiamo fare è stato fatto“. Prima dell’incontro del 10 febbraio, l’esercito israeliano ha detto che un Uav iraniano aveva violato lo spazio aereo israeliano. PIÙ DETTAGLI

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Aggiornamento QAnon 12 febbraio

Aggiornamento QAnon 12 febbraio

QAnon Update 12 febbraio da  Interstellar . Fonte  8Chan . Aggiornato alle 20:00 UTC

Sembra che l’ingenuo briciolo di Q abbia suggerito il fatto che l’RBG non sarebbe stata una giustizia veloce per SC . Apparentemente era sulla prima pagina della CNN (Fake News). “Sono qui per restare.” No, non lo sei.

12 febbraio 2018 00:42:20 Q! UW.yye1fxo  85

 

WDSHN_ISIS_TRAITOR_NN

Non diciamo che il suo nome tornerà in prima serata.
Mi chiedo se la sua cosiddetta malattia / condizione divamperà.
“Non è un eroe di guerra.”
È un mega milionario.
M-Institute.
https://www.mccaininstitute.org/donors/
Rothschild / Clinton / SA / ecc.
[Non completo] .
https://www.washingtonpost.com/news/fact-checker/wp/2016/04/08/john-mccains-claim-he-has-nothing-to-do-with-the-mccain-institute/?utm_term = .0e635aaf76b1 
https://www.zerohedge.com/news/2017-03-08/mccain-institutes-failure-use-donations-anti-trafficking-purposes-raises-questions
Definire il riciclaggio di denaro.
Definisci la parola “traditore”.
Un mondo senza questo uomo è un mondo migliore.
Q

12 febbraio 2018 00:53:03 Q! UW.yye1fxo 86

United Airlines a Guantanamo Bay?
Quale contatore del check-in della compagnia aerea @ PVG [T2] si trova @ [E] ?
Qual è stata la posizione di [E] [foto pubblicata su un’altra scheda] ?
Perché è rilevante?
Q

12 febbraio 2018 01:19:46 ID anonimo: 3de3d6  342747

>> 342714 
salsa 
https: // http://www.wsj.com/articles/experimental-drug-promises-to-kill-the-flu-virus-in-a-day-1518264004

12 febbraio 2018 01:30:54 Q! UW.yye1fxo ID: 540a54  342895

>> 342747
Che coincidenza.
Questo tabellone ha più potere e influenza di quanto nessuno comprenda.
Q

12 febbraio 2018 01:32:20 ID anonimo: 91a1c7 342919

>> 342895 
Q, per quanto tempo dovremo aspettare le cure per il cancro e altre malattie?

12 febbraio 2018 01:38:19 Q! UW.yye1fxo ID: 540a54 343019

>> 342919 I
chiacchiericci tra quelli in controllo sono iniziati.
Sanno che sappiamo che il pubblico saprà.
Rilasciare prima di coprire.
Pubblico informato e collasso.
Quale opzione?
Q

12 febbraio 2018 01:37:22 ID anonimo: 74860e 343004

 Ah ah ah ah = Huma Abedin?

Nella Bibbia Q questa è la seconda frase più breve. 
Il primo (a venire): abbiamo vinto.

Ah ah ah ah = Huma Abedin?

http: // http://www.washingtonexaminer.com/fbi-texts-clinton-email-aide-huma-abedin-sought-immunity-or-would-take-the-5th/article/2648390

12 febbraio 2018 01:40:16 Q! UW.yye1fxo ID: 540a54 343065

>> 343004 I
doppi significati funzionano bene contro gli sniffer.
Q

12 febbraio 2018 01:40:54 ID anonimo: 996020 343080

>> 342895 
Spero che un giorno Patriots, Vets e Anons ottengano il rispetto che meritiamo. Gli anoni marini si sono sentiti traditi dalle stesse persone che eravamo disposti a morire per proteggere. 
Mi sono sentito perso fino a quando non ti sei presentato a ottobre.

Grazie a formare il profondo del mio cuore

12 febbraio 2018 01:47:06 Q! UW.yye1fxo ID: 540a54 343195

>> 343080
Siamo con te, patriota.
Onoriamo il vostro servizio per il nostro grande paese.
Senza gente come te, il mondo sarebbe perso.
Godspeed.
Q

12 febbraio 2018 01:45:08 ID anonimo: c6d8b9 343156

>> 343019 
> Rilasciare prima di coprire. 
> Pubblico informato e collasso. 
Q c’è una cosa che mi riguarda. in qualche modo collegato a questo, ma più correlato al 60/40. meno il pubblico lo sa, più è probabile che assegnino la colpa in modo errato in futuro, forse anche a generazioni da ora. vale la pena tenerlo a mente.

12 febbraio 2018 01:52:44 Q! UW.yye1fxo ID: 540a54 343304

>> 343156
Comprendi un semplice fatto: gli Stati Uniti sono collegati al resto del mondo.
Sapendo che, capire, per impostazione predefinita, se alcune informazioni vengono rilasciate, ciò causerebbe una sofferenza WW / massa.
Condividiamo l’idea dell’open source, ma valutiamo la vita e dobbiamo prendere decisioni basate su decisioni sui risultati e sulla contenibilità.
Q

12 febbraio 2018 01:56:10 Q! UW.yye1fxo ID: a9a96c 343356

>> 343304
Non leggere in questo errore di ortografia / struttura.
Ritardo / attacco pesante in corso.
Q

12 febbraio 2018 01:58:29 ID anonimo: 0b5e70 343395

>> 343356 
Non preoccuparti della struttura della tua frase. Ti basta sapere come sarà GITMO?

12 febbraio 2018 02:01:37 Q! UW.yye1fxo ID: a9a96c 343459

>> 343395
Cap max.
[1] l’ altra prigione viene preparata.
Q

12 febbraio 2018 07:05:41 ID anonimo: 0a27cc 346987

Il fatto che Q abbia allevato Ginsberg e che poi sia atterrato sulla CNN lo stesso giorno in prima pagina è in grado di parlare. Ci manca qualcosa.

12 febbraio 2018 07:22:16 Q! UW.yye1fxo ID: 5dacd4 347137

>> 346987
“Qui per restare.”
No, non lo sei.
Q

12 febbraio 2018 16:01:46 Q! UW.yye1fxo ID: c32c4f 350084

The Inner Circle.
Mika Brzezinski.
Sfondo.
Famiglia / carriera.
McLean, Virginia.
L’età della tecnologia ha compromesso la loro capacità di nascondere / controllare.
La maggioranza oggi era “nata” nel circolo.
Indagare quelli davanti alla telecamera che urlano più forte.
Queste persone sono veramente stupide.
La fine è vicina.
Il media cleanse / JFK.
Q

12 febbraio 2018 16:40:57 ID anonimo: 8cf1f5 350504

Mi chiedo perché BHO è raffigurato seduto in un cespuglio

Bill Clinton visita la Corea del Nord

12 febbraio 2018 16:42:52 Q! UW.yye1fxo ID: 94b137 350525

>> 350504
Trova il link.
Guardati intorno.
Cosa significa?
Q

12 febbraio 2018 16:44:24 Q! UW.yye1fxo ID: 94b137 350551

>> 350525
Cosa stanno seduti?
Perfettamente allineato?
Perché?
Imparare.
Q

12 febbraio 2018 16:46:03 ID anonimo: 90db37 350576

>> 350546 
Chris Wallace sembra pulito per quanto riguarda quei descrittori utilizzati da Q. Guardando in Matthews ora 

12 febbraio 2018 16:47:57 Q! UW.yye1fxo ID: 94b137 350607

>> 350576
https: // it.wikipedia.org/wiki/Mike_Wallace
Non sei abbastanza vicino.
Q

12 febbraio 2018 17:35:37 Q! UW.yye1fxo ID: 87df69 351238

Fiori e giardini
Scopri il simbolismo nascosto.http: // http://www.encyclopedia.com/humanities/applied-and-social-sciences-magazines/slave-gardens
Che cosa rappresenta un “fiore”?
Cosa rappresenta “Deflower”?
Q

12 febbraio 2018 17:39:11 Q! UW.yye1fxo ID: 87df69 351282

>> 351238
Pensa ai bambini.
Pensa agli schiavi.
Pensa alle pecore.
Q

12 febbraio 2018 17:44:06 ID anonimo: a4bb61 351343

controllare le colture, controlla le persone (pecore) 
(potrebbe raggiungere, ma buttarle fuori)

12 febbraio 2018 17:50:26 Q! UW.yye1fxo ID: 87df69 351447

>> 351343
Coincidence the Matrix (film) ha fatto crescere le persone come coltura, utilizzato per l’energia e controllato la loro mente?
Suona familiare?
Mi chiedo da dove hanno tratto questa idea.
Ora arriva l’etichetta “cospirazione”.
Più avanti andiamo, più diventa irrealistico tutto ciò.
La fine non sarà per tutti.
Quella scelta, per sapere, sarà tua.
Q

12 febbraio 2018 21:15:20 Q! UW.yye1fxo ID: 4bcc84 354139

Il nostro attacco alla grande industria farmaceutica è arrivato oggi con una lettera di avvertimento.
Messaggio ricevuto.
Risposta imminente
Q

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Siria – La guerra con Israele è imminente?

Siria – La guerra con Israele è imminente?

Intorno alle 6 del mattino, la difesa aerea siriana ha abbattuto un aereo da caccia israeliano che stava attaccando il paese. C’è ora la possibilità che ne scaturisca una guerra più grande. (L’intera storia dietro a questo sarà sicuramente trattata nel prossimo libro di Elijah Magnier su Hezbollah ).

[Questa è una storia in via di sviluppo che verrà aggiornata di seguito con l’arrivo di nuove informazioni.]

Questa escalation arriva dopo una serie di recenti provocazioni contro i militari russi in Siria, l’attacco statunitense di ieri all’esercito siriano, le minacce israeliane contro il Libano della scorsa settimana e dozzine di attacchi aerei israeliani a presunte installazioni di Hezbollah o Iraniane in Siria.

Gli eventi di questa sera si sono sviluppati dopo che Israele ha abbattuto quello che è stato definito un “drone iraniano” presumibilmente nello spazio aereo sopra le alture del Golan siriano occupato da Israele. La Siria nega che il suo drone abbia violato lo spazio aereo israeliano. Israele ha poi attaccato obiettivi terrestri in Siria. Un aereo da combattimento israeliano F-16 attaccante è stato abbattuto dalla difesa aerea siriana. Il pilota espulso e paracadutato nel territorio israeliano. È ferito ma è sopravvissuto. È il primo abbattimento di un jet israeliano dalla difesa aerea siriana dal 1982! Seguirono ulteriori “rappresaglie” israeliane. Questo è un altro paragrafo nella lunga storia dell’aggressione israeliana contro la Siria .

Mappa precedente con una cronologia approssimativa degli eventi – Fonte: LeBeck

Ci sono alcuni rapporti non confermati di un secondo F-16 danneggiato e un elicottero Apache israeliano distrutto.

Lo sviluppo di oggi come descritto nella cronologia di Eljiah Magnier (corsivo aggiunto):

Elijah J. Magnier @ejmalrai – 5:06 AM – 10 Feb 2018Missili lanciati su #Damasco; Razzi sulle alture del Golan e un drone abbattuto su #Israele: tutto nell’ultima ora.

Israele ha detto che è “un drone iraniano“. Se è così, è una “ricognizione forzata” per esaurire il sistema di difesa israeliano, lo stile di # Hezbollah.

#Breakingnews:
#Israele F-16 abbattuto da quello che sembra essere il sistema di difesa aerea della #Syria

#BreakingNews: fonte privata
Tutte le posizioni militari e di intelligence siriane e i loro alleati (#Hezbollah) in #Syria e #Lebanon in stato di allerta

Fonte: #Il riconoscimento israeliano di un F-16 abbattuto significa che la Siria è in allerta in attesa di qualsiasi violazione israeliana, così come #Hezbolah e #Iran. Israele sarebbe stato trascinato in guerra? La #Russia come reagirà in #Syria? Il fronte è molto caldo ora.

La versione di Israele che cambia “dal drone iraniano” ad ammettere l’abbattimento di un F-16 è stato un primo tentativo di accusare #Theran ma in seguito ha dovuto ammettere che la realtà mostrava una certa confusione tra i responsabili delle decisioni nei primi momenti.

# La Siria è abituata alla guerra poiché la sua leadership è stata impegnata pienamente negli ultimi 6-7 anni. Pertanto, il #Governo di Damasco è pronto per un altro fronte dopo la liberazione dell’ultima tasca da #ISIS nel nord (eccetto quella sotto il controllo #USA).

Il livello di escalation nella risposta di #Damasco è stato un avvertimento per #Israele che #TelAviv non ha accettato. #Israele potrebbe limitarsi a bombardare poche posizioni siriane da lontano (sorvolando il #Libano) o essere trascinato in un’escalation su un fronte dal #Libano alla #Syria

#Israele non può ignorare l’abbattimento del suo F-16, mai accaduto negli ultimi decenni sulla #Syria e il #Libano. Quindi ciò che è importante è il livello di risposta: la risposta porterà una ritorsione? Se è così, l’attesa lunga guerra  può iniziare.

Questa è una nuova regola di ingaggio e una nuova situazione in cui #Israele si ritrova ad essere incapace di dominare lo spazio aereo della #Syria/n. Mostra anche la libertà di #Damasco (a differenza di molti analisti) di risposta a prescindere dalla posizione della Russia .

# I rappresentanti della Siria/n ritengono che gli  F-16 sono stati colpiti dai missili anti-aerei, mostrando la capacità di difesa aerea siriana e l’atteggiamento provocatorio di #Damasco verso #Israele (non accettando la versione israeliana solo di 1 F-16 abbattuto).

Una conclusione: Il cielo sopra la #Syria non è più una promenade #israeliana e l’esercito siriano è ora pronto per un altro confronto. Questo fa scoppiare tutta la (ridicola) valutazione degli analisti che “l’esercito siriano si è allungato …, magramente …, di sole poche miglia …”

#Israele ha ammesso, indirettamente, l’efficienza del sistema di difesa aerea #Siriano dicendo: “Studiamo una rappresaglia“. La domanda è e rimane: come si comporterebbe la Russia? Permette a #Israele di colpire il suo alleato siriano e rimane al suo fianco? O interrompe l’escalation?

È uno svantaggio per la #Russia  aprire un’altra guerra sul fronte meridionale della #Syria, con un intervento degli #USA, #Hezbollah #Iran e i #Palestinesi … tutto ciò può portare a una guerra generale a meno che la risposta israeliana non sia limitata .

# Hezbollah,  la #Syria e #Libano, sono in piena allerta e si aspettano una reazione. Il suo leader Said Hasan Nasrallah ha avverte di aprire una guerra generale da Naqoura alle alture del Golan nella prossima guerra.

Questa escalation coincide con l’approvazione del #Libano per avviare la sua esplorazione petrolifera nel Blocco 9.

Un pensiero: e se  fosse una ritorsione della #Russia, si potrebbe dire che è una risposta  all’abbattimento del jet russo su #Idlib . La Russia ha accusato gli #USA di fornire missili anti-aerei agli alleati #AQ.

È probabile che #Damasco rilasci un comunicato per confermare che la sua difesa aerea ha lanciato i missili contro l’F-16 colpendo più di un jet per contrastare la versione di #Israeli che sostiene sia l’#Iran  direttamente coinvolto in questo evento.

Sembra che l’allarme israeliano sia  impostato nel nord di Israele nel Golan, la Galilea e il nord di Israele, chiudendo lo spazio aereo sul nord di Israele.

7:35 – 10 feb 2018#BreakingNews: secondo #Israele / i bombardamento aereo contro la #Syria. #Damasco apre nuovamente il fuoco contro le posizioni dei Jets Israeliani e le Alture del Golan. L’allarme di Israele continua. Escalation (per ora).

#Breakingnews La fonte in Siria suggerisce che il sistema anti-aereo Shahren [*] è stato usato contro gli F-16, abbattendo il jet israeliano sullo spazio aereo israeliano. Il messaggio, dice che la fonte è: d’ora in poi, nemmeno il tuo spazio aereo è sicuro.

Se Israele intensificasse  una guerra più in grande, sarebbe coperto da centinaia di missili all’ora. La normale vita civile si fermerà. Anche il Libano e la Siria sarebbero sottoposti a gravi attacchi, ma sono in una posizione migliore per sopportare una simile situazione.

La Russia, così come gli Stati Uniti, potrebbero essere coinvolti in un conflitto diretto. Questo deve essere evitato a tutti i costi. Ma l’attuale personale alla Casa Bianca, in particolare il triumvirato militare dietro al presidente, è di dubbia qualità. Spero che Mosca ne sia consapevole.

[Aggiornamento (12 am GMT)]

Le parti stanno ora ridimensionando. Nell’ultimo round Israele afferma di aver colpito diverse posizioni di difesa aerea siriana e “depositi di Hezbollah“, mentre la Siria afferma di aver abbattuto altri missili in arrivo. Israele ha segnalato che non è interessato a un’ulteriore escalation e la Russia ha invitato entrambe le parti a calmarsi. Non c’è stata alcuna dichiarazione da parte di Washington.

Se questo risultato persiste, possiamo affermare che ora ci sono nuove regole di ingaggio. Ulteriori attacchi israeliani alla Siria saranno risolti con mezzi efficaci. Gli ufficiali russi che sono co-situati con la difesa aerea siriana non interverranno. Questo fatto è di per sé un messaggio da Mosca a Israele per fermare le sue provocazioni clandestine.

[Aggiornamento: 1:30 pm GMT]
Elijah J. Magnier @ejmalrai – 1:03 PM – 10 feb 2018
Questa è la fine dei ragazzi: #Israele ha deciso di mettersi in ginocchio e di ridimensionarsi. La #Russia ha ricevuto una richiesta israeliana di mediazione per fermare l’escalation. Israele ha perso la prima battaglia contro #Damasco, la Siria è pronta, dopo aver eliminato ISIS nella Siria centrale
[Aggiornamento: 19:00 GMT]

Elijah ha appena dato un’intervista (video) a 108morris sulle implicazioni dello sviluppo di oggi.—

* Il sistema di difesa aerea di Shahren è una copia iraniana del sistema “Hawk” della guerra fredda statunitense.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Medici di famiglia, in 5 anni 14 milioni di italiani saranno senza

Medici di famiglia, in 5 anni 14 milioni di italiani saranno senza

L’allarme della Federazione italiana dei medici di medicina generale e del sindacato dei medici dirigenti Anaoo

di VALERIA PINI 

IN POCHI anni 14 milioni di italiani rimarranno senza medico di base. Quasi cinquantamila ‘camici bianchi’ scompariranno. A lanciare l’allarme, il segretario nazionale della Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg), Silvestro Scotti. I pensionamenti “nei prossimi cinque-otto anni – spiega – priveranno 14 milioni di cittadini di questa figura professionale”. Una ‘emorragia’ di più di 45.000 medici in 5 anni, che coinvolgerà sia i dottori di base sia i medici del Servizio sanitario nazionale. Un dato che con il tempo peggiorerà ulteriormente. Nei prossimi 10 anni, nel 2028, infatti, saranno andati in pensione 33.392 medici di base e 47.284 medici ospedalieri, per un totale di 80.676.

.POLITICHE INADEGUATE
Un problema per il Ssn e per la salute dei cittadini, che la politica non ha ancora affrontato. Senza pensare che con una popolazione che invecchia velocemente, il tema dell’assistenza territoriale sarà una priorità. “Appare quasi ridicolo assistere al fatto che nessuna forza politica che aspira a governare il Paese proponga e si impegni sul tema dell’assistenza territoriale. Nessun impegno della politica sulla criticità della mancanza di medici di base a breve, dunque – dice Scotti – in un Paese che, per caratteristiche demografiche, avrà invece soprattutto bisogno di un’assistenza medica domiciliare e residenziale”.

. IL DIRITTO ALLE CURE
Uno sforzo necessario per continuare a garantire a ogni cittadino il diritto alle cure. “Devono essere garantiti investimenti economici sul numero e sulla qualità della formazione dei medici di medicina generale, sul personale sanitario e amministrativo nei nostri studi, sulle tecnologie – aggiunge Scotti -. A questo punto, invece, la figura e la presenza del medico di medicina generale appare impotente per promuovere il vero cambiamento. Chi vuole rottamare la medicina di famiglia si faccia dunque avanti a viso scoperto. Come medici ci sentiamo, insieme ai cittadini, le vittime di tanta superficiale approssimazione”.

. LE ASSUNZIONI
A scendere in campo accanto alla Fimmg anche il sindacato dei medici dirigenti Anaao. Il dato grave, rilevano le organizzazioni sindacali, è anche un altro: le uscite stimate per effetto dei pensionamenti non saranno comunque bilanciate dalle nuove assunzioni. Per i medici di base, infatti, le borse per il corso di formazione in medicina generale messe a disposizione oggi sono circa 1.100 l’anno e se il numero rimarrà costante, afferma la Fimmg, ad essere ‘rimpiazzati’, al 2028, saranno non più di 11mila medici, mantenendo un saldo in negativo a quella data di oltre 22mila unità.

Per i medici del Ssn, aggiunge l’Anaao, fare un calcolo di quanti potranno essere i nuovi medici assunti a fronte delle uscite per pensionamento è molto difficile: da un lato infatti, spiega il vice segretario nazionale Anaao Carlo Palermo, “non sappiamo quando saranno banditi i concorsi da parte delle regioni e per quali numeri, e dall’altro va ricordato che in varie regioni è ancora in atto il blocco del turn-over parziale o totale”. Restano i dati allarmanti e la necessità, concludono Fimmg e Anaao, di coprire con urgenza le carenze future.

. UN PROBLEMA IN TUTTE LE REGIONI
La carenza di medici specialisti “interessa tutte le Regioni, con l’evidente paradosso per cui se, e quando, riapriranno i concorsi, mancheranno i medici da assumere – spiega il segretario del sindacato dei medici dirigenti Anaao-Assomed, Costantino Troise, commentando i dati – . I medici da assumere “mancheranno – afferma – perché saranno scappati all’estero, mentre per l’Italia si spalancheranno le porte del discount a cielo aperto che è nei Paesi dei Balcani, dove i medici locali aspettano con ansia di trasferirsi in cerca di redditi maggiori”. Un Paese “senza medici – conclude Troise – è un Paese senza sanità e sarà la possibilità di spesa a governare la scarsità dell’offerta professionale”.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

STATO MAGGIORE TURCO:  l’OPERAZIONE “Olive Branch”  HA NEUTRALIZZATO 1.028 “TERRORISTI”

STATO MAGGIORE TURCO:  l’OPERAZIONE “Olive Branch”  HA NEUTRALIZZATO 1.028 “TERRORISTI”

1-60.jpg

L’8 febbraio lo stato maggiore turco ha pubblicato un nuovo rapporto che descrive gli attuali risultati dell’operazione Olive Branch nella zona siriana di Afrin.

L’agenzia di stampa statale turca Anadolu riferisce sulla questione ( FONTE ) :

Almeno 1.028 terroristi del PYD / PKK e Daesh [ISIS] sono stati “neutralizzati” dall’inizio dell’operazione Olive Branch nella zona Afrin, ha detto lo stato maggiore turco giovedì.

Le autorità turche usano spesso la parola “neutralizzato” nelle loro dichiarazioni che implicano i terroristi in questione che si arrendono o fossero uccisi o catturati.

In una dichiarazione, i militari hanno affermato che le forze armate turche hanno “neutralizzato” 29 terroristi PYD / PKK e Daesh con attacchi aerei  effettuati durante la notte.

Il 20 gennaio, la Turchia ha lanciato l’Operazione Olive Branch per liberare Afrin, dai terroristi di PYD / PKK e Daesh , nel nord-ovest della Siria.

Secondo lo stato maggiore turco, l’operazione mira a stabilire sicurezza e stabilità lungo i confini  la regione e la Turchia, nonché a proteggere i siriani dall’oppressione terroristica e dalla crudeltà.

L’operazione è in corso nel quadro dei diritti della Turchia basati sul diritto internazionale, sulle risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell’ONU, sui suoi diritti di autodifesa nell’ambito della Carta delle Nazioni Unite e sul rispetto dell’integrità territoriale della Siria, ha affermato.

I militari hanno anche detto che veneivano distgrutti solo gli obiettivi terroristici  e con “la massima cura e sensibilità”  usata per non danneggiare i civili.

È interessante notare che i militari turchi continuano a sostenere che ci sono alcuni membri dell’ISIS in Afrin, mentre è chiaro a tutti che non c’è nessun militante di  ISIS .

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

I militari siriani scoprono armi e materiali chimici di fabbricazione israeliana detenute dall’ISIS a Dayr al-Zawr

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento